Tataratà Junior

Da sempre l’Associazione crede nel proprio progetto legato all’ “educazione del folklore” e, subito dopo la sua nascita, ha coinvolto i giovanissimi nell’affascinante e vivace ritmo del Tataratà.

La Scuola del Tataratà, sia per la danza e sia per il tamburo, ha così visto coinvolti per diversi anni numerosissimi ragazzi dai 9 anni in sù (ed in qualche occasione anche di più piccoli). Non sono mancate svariate occasioni per vedere questi energici danzatori armati nel loro spettacolo scolpito dal ritmo dei tamburi; coinvolgente rullata che ha guidato anche coreografie con più di 50 elementi.

Vere e proprie sfide per gli organizzatori che oggi continuano a seguire questi ragazzini cercando di farli crescere nella loro performance.

Il numero di richieste di iscrizioni è elevato e, per quanto difficile, è stata necessaria una selezione creando una rosa di ragazzi titolari e non, portando i ragazzi a dare il meglio di sé, educandoli ad un mondo dove niente è scontato e solo chi crede veramente in se stesso trova la forza per migliorarsi sempre.

I primi gruppi junior sono stati seguiti da Vincenzo Mancuso parte attiva fino al 2001 sempre affiancata da Orazio Ciccone che continua ad avere ottimi risultati anche negli anni a seguire con l’importante presenza di Rosario Arnone. I migliori dei ragazzini sono oggi parte integrante del gruppo ufficiale del Tataratà. La cura dei ritmo dei tamburi è stata supervisionata da Giuseppe Nobile e a seguire da Angelo Nobile e Luigi Cordaro. Nel mese di giugno del 2016 il maestro Mancuso rientra parte attiva dell’AFC e nel gruppo junior copre il ruolo di primo responsabile.